Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1. FILOSOFIA DEL SUONO - Claus
1.1. Il suono
1.2. La Chitarra di Luce
1.3. Nuovi metodi di insegnamento
1.4. Il ritorno della musica
1.5. Ascoltiamo insieme...
1.6. wwNw
2. ARTETERAPIA E MUSICOTERAPIA - Bruno
2.2. Arteterapia: la guarigione emozionale
2.3. Fitness dell'anima
2.4. Musicoterapia
2.5. wwNw
I MIEI OSPITI
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
1. C'è qualcosa di strano...

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
C’è qualcosa di strano, di magico nella musica. È inutile negarlo, la musica è il regalo di un dio. Ha il potere di alleviare le sofferenze umane con la sua sola presenza. C’è qualche cosa al suo interno che riesce ad entrare in noi senza toccarci. Forse potremmo dire lo stesso della magia, ma allora entreremmo in campo esoterico.

Da musicista ho provato il desiderio di andare oltre queste affermazioni, scoprire cosa ci fosse dietro questo magico potere della musica. Ho incominciato allora a fare delle accurate ricerche su cosa sia in realtà il suono. A questo riguardo si aprono talmente tanti punti di vista che uno rischia di perdersi all’interno di questi “gironi”. Ho provato a cercare una definizione dentro di me, ma ben presto ho dovuto ammettere che se l’avessi avuta non avrei avuto motivo di cercarla.

Arrivato a questo punto l’unica strada da percorrere era quella di provare i suoni sulla mia pelle e aspettare che attraverso i pori mi arrivasse fino al cuore: soltanto a questo punto avrei potuto avere, che è diverso di dare, una definizione.
Sarebbe stata la mia, d’accordo, ma comunque una definizione più profonda, reale e non contaminata da l’opinione di altri: una prima esecuzione, libera dalla schiavitù di altre versioni. La strada che a questo punto mi si è presentata innanzi è molto lunga.
Spesso lungo le ricerche, per via del diradarsi della nebbia, si ha l’impressione di vedere la fine, ma poi con il bel tempo si capisce che bisogna preoccuparsi di un passo alla volta e non della meta, perché soltanto così si ha la certezza di arrivare.

Accettato questo punto fondamentale, inevitabilmente si ha da subito un rispetto differente verso la musica, al punto che ti succede di renderti conto che la musica che suoni in realtà non è come credi tu, solo un fatto tecnico che varia dal tuo grado di abilità, ma anche la tua proiezione. Quando suoni, capisci allora che dovresti dare tutto te stesso, ma ogni volta che ti si presenta l’occasione, anche solo il fatto di avere una persona davanti ti blocca, o perlomeno non riesci a dare il massimo di te stesso.

Noi musicisti in realtà ci preoccupiamo più di eseguire un brano correttamente che di riuscire a dare tutto noi stessi alla musica che suoniamo. Il sentimento che abbiamo solitamente in primo piano al momento dell’esibizione è un insieme di paura, mista a timidezza e un po’ di arroganza. È questa miscela la causa della tensione provata al momento di suonare. Diamo a chi ci ascolta il ruolo di inquisitore: essendo noi impegnati a far vedere quanto siamo bravi invece di pensare a far stare bene chi ci è davanti, ci sentiamo guardati come attraverso un microscopio. Questo ci terrorizza perché mette sull’attenti tutte le nostre debolezze. Cambiando il nostro punto di vista nei riguardi della musica e della gente che ci ascolta, quell’istinto di protezione che scatta nel caso precedente non ha ragione di esistere.

Se cambiassimo il ruolo che diamo al pubblico, cosa succederebbe? Se riuscissimo a vedere l’ascoltatore o l’estraneo come un amico, cosa avverrebbe dentro di noi? Se invece di suonare per Avere suonassimo per Dare, cosa otterremmo? Se invece di ascoltare musica per ricevere, provassimo a mettere tutti noi stessi nell’ascolto?

Visto che siete stati così pazienti d’arrivare fino a qui forse tutto questo vi sta succedendo o vi è successo. Se è cosi, allora l’unica cosa da fare è prepararsi. Siete pronti a fare un viaggio a ritroso verso una nuova filosofia del suono? Allacciatevi le cinture. Il viaggio sta per avere inizio.
© M.Claus - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.

Qualora aveste dei dubbi, o delle domande specifiche da fare, scrivetemi e non dimenticate di iscrivervi alle NewsLetter del SurjaRing.

Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui



Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui
SurjaRing
5.423 iscritti alle NewsLetter,
1.800 pagine pubblicate, visitate volte
11 utenti online
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.